Miglior Monitor per Mac – Guida 2023

Che abbiate un macbook o un mac mini, un buon monitor da utilizzare in abbinata con il vostro computer apple è sicuramente un buon acquisto, per moltissimi motivi passare da 13/15 pollici ad un 24/27/32 pollici ci permette di fare lavori diversi che normalmente non riusciremmo a fare viste le dimensioni ridotte del monitor incorporati nei macbook.

Siamo abituati a comprare monitor per pc fissi che usiamo in ufficio, ma se dobbiamo acquistare un monitor esterno da collegare al nostro mac, la scelta si fa sicuramente più difficile, più elaborata.

Ovviamente se dobbiamo acquistare un monitor per il mac dovremo avere un prodotto che a livello visivo possa restituirci la qualità alla quale siamo abituati con i nostri monitor.

Ovviamente Apple ha messo in vendita ma ovviamente il prezzo del monitor esterno da usare con il mac prodotto da Apple non è per tutti e al momento non conviene nemmeno, infatti Monitor Studio parte da 1700, il prezzo che probabilmente potremo spendere per il monitor del computer durante la nostra vita.

Ovviamente se scegliamo un monitor esterno per il nostro mac avremo anche bisogno di un monitor che supporti la connessione Usb-C o Thunderbolt, requisito obbligatorio per non aver diversi adattatori collegati al monitor e al mac che possono far ridurre la qualità notevolmente.

Difficilmente useremo il nostro mac per giocare o per altro, per lavorare quindi avremo bisogno di un monitor con precisione dei colori e il giusto rapporto di contrasto nelle immagini.

Difficilmente useremo un monitor per il mac collegato ad una console come la ps5, infatti per questo ti abbiamo riservato dei consigli sui monitor per la ps5 da acquistare.

Migliori monitor USB-C e Thunderbolt per Mac da 27″ Pollici

Forse la misura perfetta sono i 27″ pollici per un monitor esterno da usare con il nostro macbook o un monitor da collegare al Mac Mini, son tutte valutazioni che riguardano anche i programmi che usiamo e vogliamo usare.

Lenovo ThinkVision P27u-20

Il Lenovo ThinkVision P27u-20 è un display da 68,6 cm (27″) 4K 60 Hz IPS Thunderbolt 4, 2xHDMI, DisplayPort con luminosità di 450 cd/m², rapporto di contrasto 1000:1, tempo di risposta di 4 ms e altoparlante. È progettato con materiali di qualità e sufficientemente resistenti per un uso prolungato. Questo display è adatto all’uso quotidiano.

Ideale per connettere il vostro mac a questo monitor con connessione Thunderbolt 4, perfetta per mantenere la qualità visiva del nostro monitor.

MSI Modern MD271QP, Monitor 27”

Le tecnologie MSI Anti-Flicker e di riduzione della luce blu del Modern MD 271QP aiutano gli utenti a rimanere produttivi riducendo l’affaticamento degli occhi durante le lunghe sessioni di lavoro. Il pannello IPS 2560 x 1440 offre un’eccellente qualità dell’immagine e una rapida frequenza di aggiornamento (16,7 milioni di colori). I contenuti più fluidi e la riduzione dell’affaticamento degli occhi sono i risultati di questa caratteristica. Oltre a essere elegante e molto sottile, il supporto è dotato anche di altoparlante integrato (jack per cuffie opzionale). Gli utenti possono collegare una serie di dispositivi al monitor (15W di potenza) tramite la porta Type-C. La programmazione di MSI Display Kit consente di impostare finestre divise e profili personalizzati. Il supporto può essere modificato in quattro modi diversi (posizionamento verticale del monitor incluso).

Grazie alle porte HDMI 1.4, USB Type-C (segnale HDMI 2.0) e DisplayPort 1.2, il PH347Q offre un’eccellente connettività, supportando più piattaforme (PC, Mac, console) o postazioni di lavoro in ufficio con tre monitor.

Offerta
MSI Modern MD271QP 68,6 CM (27") 2560 X 1440 PIXELES Wide Quad HD LCD Negro
  • MSI MODERN MD271QP 68,6 CM (27") 2560 X 1440 PIXELES WIDE QUAD HD LCD NEGRO

BenQ PD2700U Monitor Designer (AQCOLOR Technology, 27 pollici

È comodo scegliere tra sette diverse configurazioni preimpostate, tra cui il profilo sRGB, l’ambiente poco luminoso e l’architettura, oltre a selezionare l’impostazione e la sorgente dai pulsanti. Tuttavia, pur apprezzando il design, non mi sono piaciuti i pulsanti, perché si trovano sotto il bordo dello schermo. Ho notato che i pulsanti erano più difficili da raggiungere se mi trovavo in una stanza poco illuminata, perché erano più difficili da individuare. Consiglio di utilizzare l’app, che offre ancora più opzioni. Per connettersi con le varie connessioni HDMI (purtroppo ne viene fornita solo una), USB, DisplayPort e mini-display, è necessario posizionare le spine dietro il monitor puntando verso il basso. Se questo approccio aiuta a mantenere l’ordine, le spine sono più difficili da inserire perché non sono a filo con l’involucro della presa.

Questo pannello 4K UHD da 27 pollici integra un pannello IPS con tecnologia 100% REC.709, 100% sRGB, HDR10, EyeCare, Flicker-Free, Low Blue Light, Brightness Intelligence e funzione di rotazione automatica. Sono incluse HDMI 2.0, DisplayPort 1.4, miniDP, 4x USB 3.0 e 2 altoparlanti da 2 watt.

Offerta
BenQ PD2700U Monitor Designer (AQCOLOR Technology, 27 pollici, 4K UHD, sRGB/Rec.709, HDR, KVM, Compatibilità con MacBook Pro M1/M2)
  • Monitor di design con 27 pollici e risoluzione 4K UHD di 3840 x 2160 pixel; Tecnologia del pannello IPS
  • 100% REC.709, 100% sRGB, HDR10, tecnologia EyeCare, Flicker-Free, Low Blue Light, Brightness Intelligence, funzione di rotazione automatica
  • Ricezione: HDMI 2.0, DisplayPort 1.4, miniDP, 4x USB 3.0, altoparlanti 2x2 watt
  • Volume di consegna: BenQ PD2700U Monitor 68,58 cm (27 pollici) nero, cavo di alimentazione, cavo HDMI, cavo USB, da mDP a DP, CD manuale / driver, DisplayPilot, protocollo di calibrazione di fabbrica

BenQ EW2780U Monitor 4K | 27 pollici IPS

L’ampia base in metallo e lo snodo che consente al monitor di inclinarsi mantenendo un’ottima stabilità nonostante l’altezza sono il motivo della sua solida costruzione. D’altra parte, il piedistallo include un gommino oltre agli INGRESSI posizionati sul retro (USB C, HDMI, DisplayPort), che sono posizionati verticalmente e in basso (anziché in bella vista, come nei monitor LG). La presa USB-C sul retro del display può alimentare un laptop con una potenza massima di 65W. Ha funzionato perfettamente con il mio Microsoft Surface Laptop 3, che ho testato personalmente. Le tecnologie B.I.+ (Brightness Intelligence Plus) e Low Blue Light, insieme alla funzionalità anti-sfarfallio e alle modalità di illuminazione ePaper e Eye Reminder, sono utilizzate nella tecnologia EYE-CARE di BenQ per offrire un eccellente comfort visivo.

BenQ EW2780U Monitor 4K | 27 pollici IPS HDR USB-C 60W | Compatible per MacBook Pro M1
  • DISPLAY 4K: goditi una qualità d'immagine 16:9 ottimale con la risoluzione 3840x2160 4K UHD e una gamma di colore al 99% sRGB
  • HDRi: questa tecnologia BenQ potenzia i contenuti HDR sul tuo schermo grazie a un controllo intelligente, regolazione di nitidezza e colori vividi
  • ALTOPARLANTI INTEGRATI: fedeltà del suono dagli altoparlanti integrati per immergersi nell'azione
  • GESTIONE SEMPLICE: accedi alle impostazioni preferite col navigatore a 5 tasti; connetti ogni tipo di contenuto grazie a molteplici ingressi come DisplayPort e porte HDMI
  • TECNOLOGIA EYE-CARE: riduce la fatica dello sguardo e aumenta il comfort grazie alle funzionalità B.I.+; Low Blue Light, Flicker-Free, ePaper, Eye Reminder e Color Weakness

Migliori monitor USB-C e Thunderbolt per Mac da 32″ Pollici

LG 32UL950 Monitor 31.5″ UltraHD 4K LED Nano

32″ Ultra HD 4K 3840 x 2160 HDR 600 è dotato di un pannello Nano IPS che consente una visione superba da qualsiasi prospettiva (10 bit – DCI-P3 98%). Si collega tramite Thunderbolt 3 (60 W) per offrire una visione a doppio schermo. Il design ultrasottile e senza bordi include altoparlanti da 10 W, uno schermo multitasking, una visualizzazione a schermo diviso e un supporto girevole.

La base del monitor lascia perplessi per la sua apparente leggerezza, ma è realizzata in metallo pesante e robusto, che la rende forte e stabile. A causa delle sue dimensioni, è difficile da ruotare orizzontalmente per adattarsi a una posizione diversa. Per adattarsi alla propria posizione, che può cambiare in qualsiasi momento, è necessario ruotare la base, il che è disorientante e scomodo. Lo scorrimento verticale e l’inclinazione accompagnano l’altezza dell’utente, mentre la rotazione del perno (da verticale a orizzontale) è presente e ben funzionante. Le connessioni Thunderbolt 3 (60 W) offrono un’esperienza senza precedenti. La tecnologia Radeon FreeSync™ funziona bene con la mia scheda grafica GeForce 1070 TI. È un po’ costoso, ma ne vale la pena.##end##

Migliori monitor USB-C e Thunderbolt per Mac da 24″ Pollici

MSI Modern MD241P, Monitor 23,8”

Il monitor LDN-241P-N utilizza la tecnologia MSI Anti-Flicker e la riduzione della luce blu per migliorare la produttività dell’utente riducendo l’affaticamento degli occhi durante le lunghe sessioni di lavoro. Questo monitor riduce l’affaticamento degli occhi durante le lunghe sessioni di lavoro. Il pannello IPS 1920 x 1080 (formato 16:9) offre immagini ad alta risoluzione (16,7 milioni di colori) con una frequenza di aggiornamento di 75 Hz. I contenuti sono più fluidi e l’affaticamento è ridotto.

Due altoparlanti integrati consentono presentazioni audio collaborative (jack per cuffie opzionale incluso). La porta USB Type-C può essere utilizzata per collegare una serie di dispositivi al monitor (potenza 15W). Gli utenti possono sostituire l’attacco VESA del supporto con uno proprio (75×75 mm).

Le opzioni di interfaccia video (porte HDMI 1.4 e USB Type-C con segnale HDMI 2.0) supportano più piattaforme (PC, Mac, console) o stazioni da ufficio a doppio monitor (lettori Blu-ray Disc, Xbox 360, PlayStation 4 e PlayStation 5).

Offerta
MSI Modern MD241P Display 23.8" 16:9 Full HD (1920x1080) Pannello IPS, 75 Hz, 5 ms (GTG), VESA 100x100mm, regolabile altezza e inclinazione, HDMI, Type C
  • TECNOLOGIA ANTI-SFARFALLIO: Grazie alla tecnologia MSI Anti-Sfarfallio viene fornita una corrente di uscita stabile al monitor. Questo aiuterà a prevenire problemi agli occhi e l'affaticamento durante le tue lunghe sessioni di lavoro e di studio.
  • RIDUZIONE LUCE BLU: La modalità "Riduzione Luce Blu" filtra l'esposizione visiva alla luce dello spettro blu durante gli scenari di utilizzo quotidiano e offre agli utenti l'esperienza visiva più confortevole.
  • REFRESH RATE 75Hz - La visualizzazione ad alta frequenza di aggiornamento offre una migliore esperienza visiva. Inoltre, più immagini vengono mostrate nello stesso tempo, minore sarà il peso che imporrà ai tuoi occhi.
  • STAND AGGIUSTABILE: Con il supporto regolabile in quattro direzioni, puoi sempre regolare il modo in cui vedi e in cui lavori. Trova la posizione più comoda per te stesso.
  • SUPPORTO VESA: Il design studiato appositamente permette un'assemblaggio rapido il supporto allo standard VESA permette di montarlo su qualunque supporto.

Migliori monitor USB-C e Thunderbolt per Mac UltraWide

Una scelta molto accurata per avere un monitor esterno da collegare al nostro mac potrebbe essere quella di preferire un monitor con tecnologia Ultrawide, l’importante come sempre è la predisposizione dei collegamente Usb-C e Thunderbolt, vediamo insieme qualche monitor Ultrawide possiamo acquistare da collegare come monitor esterno al nostro mac.

LG 29WQ600 Monitor 29″ 

Con un impressionante rapporto di aspetto 21:9 e un’ampia risoluzione di 2560×1080, questo monitor offre un’esperienza visiva coinvolgente. A prova di sfarfallio, è dotato anche di un rivestimento antiriflesso per una visione confortevole. HDR 10 e un MBR di 1ms (1ms MBR) garantiscono una qualità dell’immagine nitida e fluida. AMD FreeSync 100Hz e Black Stabilizer garantiscono un’azione di gioco fluida, mentre Dynamic Action Sync assicura la sincronizzazione delle riprese con i movimenti dei giocatori. La tecnologia IPS garantisce immagini chiare da qualsiasi angolazione (16,7 milioni di colori, sRGB 99%). La funzione Screen Split divide lo schermo in ben quattro segmenti, consentendo di lavorare in multitasking in modo efficiente. La modalità Reader (Low Blue-Light) e MAXX Audio 14Watt (Speaker Stereo) consentono di rilassarsi e godersi l’intrattenimento.

Offerta
LG 29WQ600 Monitor 29" UltraWide 21:9 LED IPS HDR 10, 2560x1080, 1ms, AMD FreeSync 100Hz, Audio Stereo 14W, HDMI 1.4 (HDCP 2.2),Display Port 1.4, USB-C, Flicker Safe, Bianco
  • UltraWide Monitor 29" 21:9, Wide Full HD 2560x1080, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 250 cd/m2, Colore Calibrato
  • Tempo di risposta 1ms (MBR), AMD FreeSync 100Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Crosshair
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (16.7 Milioni di Colori - sRGB 99%)
  • Schermo Multitasking, Screen Split, Reader Mode (Low Blue-Light), MAXX Audio 14Watt (Speaker Stereo)

LG 34WP75C Monitor 34″ QuadHD UltraWide

Monitor UltraWide da 34 pollici con schermo curvo 1800R (3440×1440), flicker-safe, antiriflesso e luminosità di 300 cd/m2, HDR 10 (high dynamic range), tempo di risposta MBR di 1 ms, AMD FreeSync Premium 160Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS) e mirino, offre un’ampia gamma di funzioni del monitor. Il monitor è eccellente. Con due o più finestre affiancate sul PC, è possibile lavorare in scala. Funziona molto bene, soprattutto nei giochi. Non ho riscontrato alcun problema di velocità o di risoluzione durante il gioco, dato che molti giochi accettano lo standard 21:9. L’area di gioco è ben spaziata. È un bel prodotto a un prezzo di fascia media con prestazioni eccellenti sia nel lavoro che nel gioco. Quando è spento, ha un aspetto elegante.

Vale la pena notare che la risoluzione e la frequenza più elevate dipendono dalla scheda grafica del PC. Con la mia scheda NVIDIA (che non è molto potente), sono riuscito a raggiungere una risoluzione di 3840×2160 a 60Hz, ma con immagini distorte. D’altra parte, 3440×1440 a 50Hz è l’ideale per il mio PC. Perde solo circa mezzo pollice di spazio sullo schermo.

LG 34WP75C Monitor 34" QuadHD UltraWide Curvo 21:9 LED VA HDR 10, 3440x1440, 1 ms, AMD FreeSync Premium 160Hz, HDMI 2.0 (HDCP 2.2), Display Port 1.4, USB-C, Audio Stereo 14W, Flicker Safe, Nero
  • UltraWide Monitor 34" 21:9 Curvo (1800R), QuadHD 3440x1440, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 300 cd/m2, Colore Calibrato
  • Tempo di risposta 1 ms MBR, AMD FreeSync Premium 160Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Crosshair
  • Pannello VA (1.07 Miliardi di Colori - sRGB 99%)
  • Schermo Multitasking, Screen Split, Reader Mode (Low Blue-Light), MAXX Audio 14Watt (Speaker Stereo)

BenQ PD3420Q Monitor Designer (AQCOLOR Technology, 34 pollici

Il monitor PD3420Q offre il 33% di spazio in più per l’editing video rispetto a un monitor 16:9 (misurato in base alla quantità di video visualizzabile in orizzontale). Raggiunge gli standard VESA HDR400 e offre un contrasto migliore e una definizione dei colori più intensa per dettagli vividi. La TECNOLOGIA AQCOLOR di questo monitor garantisce una copertura del 98% di DCI-P3/Display P3 e del 100% di sRGB e Rec.709, assicurando una rappresentazione accurata dei colori con precisione e uniformità costanti. La porta USB-C è una connessione ad alta velocità a cavo singolo che fornisce video, audio, dati e alimentazione.

Il monitor è l’ideale per l’editing di video e per avere più spazio di visualizzazione durante il lavoro. Si possono utilizzare entrambi i dispositivi con USB-C senza problemi e tenere aperti Outlook e Internet Explorer contemporaneamente. Da Vinci Resolve ha tutto lo spazio per funzionare correttamente. Il funzionamento, la luminosità e così via sono eccellenti.

BenQ PD3420Q Monitor da design per Mac 34 pollici con Display P3 WQHD IPS 2K 3440x1440 QHD USB-C
  • 34 POLLICI, 21:9 2K ULTRAWIDE: 33% di spazio supplementare su schermo per video editing, rispetto a un monitor 16:9.
  • HDR 400 VESA: Il monitor PD3420Q raggiunge gli standard HDR400 VESA e offre un contrasto migliore e una definizione dei colori più intesa per dettagli dinamici
  • TECNOLOGIA AQCOLOR: copertura al 98% del DCI-P3/Display P3 e al 100% del sRGB e Rec. 709 e resa del colore accurata con uniformità e coerenza cromatica.
  • CONNETTIVITÀ USB-C: la porta USB-C di ultima generazione garantisce, in un unico cavo, alta velocità di trasmissione video/audio/dati e alimentazione.
  • MODALITÀ DI VISUALIZZAZIONE M-BOOK, DARKROOM, CAD/CAM E ANIMATION: impostazioni ottimali dello schermo per mettere in risalto i dettagli dei design più intricati.

Quale monitor per Mac Pro?

Il mac pro ha sicuramente bisogno di un monitor esterno che ne supporti a pieno tutte le caratteristiche e che ci consenta di sfruttare al meglio le sue funzioni. Riteniamo questi la migliore alternativa al Monitor Studio di Apple, sia per prezzo che per le componenti di qualità.

OffertaBestseller No. 1
ASUS ProArt PA279CV Monitor Professionale 27”, 4K UHD (3840x2160), USB-C, IPS, 100percento sRGB e Rec.709, Precisione colore DeltaE < 2, ASUS ProArt Preset e ProArt Palette, HDR10, Regolabile, Nero
  • Il pannello IPS da 27” con angolo di visione a 178gradi e design senza cornice rende questo monitor un’opera d’arte adatta a creare altre opere d’arte
  • Calibrato e testato in fabbrica, viene verificato da Calman per garantire una precisione del colore assoluta (ΔE < 2) e un’immagine accurata e dettagliata
  • Offre una gamma colori 100% sRGB e 100% Rec. 709 assicurando che ogni dettaglio delle vostre foto sia puro, chiaro e soprattutto realistico
  • I preset ProArt offrono diverse modalità per una rapida regolazione della gamma colori, che si tratti di color grading o foto/video editing il monitor sarà sempre al tuo fianco per migliorare il tuo lavoro
  • Sfrutta le molteplici possibilità di connessione, DisplayPort, USB-C, HDMI e hub USB integrato supportano al meglio il tuo lavoro
OffertaBestseller No. 2
Asus Proart Display Pa278Qv Professional Monitor, 27" Ips, Wqhd 2560 X 1440, Nero Grigio
  • Il pannello IPS da 27” con un rapporto di 16:9 e design senza cornice rende questo monitor un’opera d’arte adatta a creare altre opere d’arte
  • Calibrato e testato in fabbrica, viene verificato da Calman per garantire una precisione del colore assoluta (ΔE < 2) offrendo una visione accurata e precisa
  • Offre una gamma colori 100% sRGB e 100% Rec. 709 assicurando che ogni dettaglio delle vostre foto sia puro, chiaro e soprattutto realistico
  • I preset ProArt offrono diverse modalità per una rapida regolazione della gamma colori, che si tratti di color grading o foto/video editing il monitor sarà sempre al tuo fianco per migliorare il tuo lavoro
  • Sfrutta le molteplici possibilità di connessione, DisplayPort 1.2, Mini DisplayPort, DVI-D, HDMI (v 1.4) e hub USB integrato supportano al meglio il tuo lavoro
Bestseller No. 3
OffertaBestseller No. 4
Acer CB272bmiprx Monitor Professionale FreeSync 27" Display IPS Full HD, 75 Hz, 1 ms, 16:9, VGA, HDMI 1.4, DP 1.2, Lum 250cd/m2, Speaker Integrati, Regolazione in Altezza, Cavo HDMI Incluso
  • ✅ POSIZIONAMENTO IMPECCABILE: ovunque posizioni il display, il supporto regolabile ti permette di trovare facilmente la posizione perfetta. Inclinalo, ruotalo e regolane l'altezza per ottenere la perfetta configurazione ergonomica
  • ✅ IMMAGINI INCREDIBILI: guardare film, giocare o lavorare: per qualsiasi attività avrai una visualizzazione straordinaria con una risoluzione FHD. Il display da 27" ZeroFrame permette di sfruttare al meglio lo spazio e di ampliare la visualizzazione
  • ✅ ASSENZA DI SCREEM TEARING: la tecnologia AMD FreeSync elimina i disturbi audio e video. La riproduzione dei video è più facile, veloce e fluida grazie alla perfetta sincronizzazione del refresh rate del monitor con il frame rate del computer
  • ✅ RISPOSTE ULTRA RAPIDE: goditi immagini a fuoco anche quando la velocità dell'azione aumenta con VRB a 1ms. I tempi di risposta rapidi garantiscono nitidezza anche se si susseguono rapidamente sul display, offrendo un'esperienza coinvolgente
  • ✅ PROTEZIONE DEGLI OCCHI: proteggi gli occhi grazie alle tecnologie BlueLightShield e Flickerless di Acer. Mettiti comodo davanti al monitor senza riflessi e senza affaticare troppo la vista, grazie alle tecnologie Acer DisplayPort e Low Dimming
Bestseller No. 5
ASUS ProArt PA32DC, Monitor Professionale da 31.5”, OLED, 4K UHD (3840x2160), HDR-10, HLG, DeltaE < 1, 99% DCI-P3, Calibrazione Automatico, Colorimetro Motorizzato Integrato, USB-C, Nero
  • Monitor professionale OLED da 31.5 pollici 4K (3840 x 2160) che, grazie ad una gamma colori 99% DCI-P3, offre immagini realistiche e dettagliate
  • Supporta diversi formati HDR (HDR-10, HLG) per un’esperienza di lavoro accurata, flessibile e di alta qualità
  • Goditi il vero colore a 10bit e un contrasto di 1.000.000:1 per una fedeltà cromatica eccezionale in ogni tua opera d’arte
  • Il colorimetro integrato e la calibrazione automatica si integrano con il software ASUS ProArt Calibration per offrire una precisione del colore di livello professionale
  • Include due versatili supporti per adattarsi a qualsiasi scenario o configurazione, oltre a un'elegante maniglia in metallo per un facile trasporto

Come collegare Mac a monitor esterno?

Le porte Thunderbolt/USB 4 di MacBook Air, MacBook Pro da 13 pollici, iMac e Mac mini possono essere utilizzate per collegare uno schermo esterno. La porta Thunderbolt su iMac collega lo schermo allo schermo. Sul Mac mini, è possibile collegare un secondo schermo tramite la porta HDMI.

Quindi è possibile di base collegare qualsiasi monitor esterno ai computer apple ma dovremo ovviamente tenere presente che se stiamo per acquistare un monitor per il nostro mac, dovremo prediligere monitor esterni che supportino nativamente Usb-C e Thunderbolt cosi da avere il massimo della qualità con la minima perdita dati.

Come scegliere il miglior monitor per Mac

Scegliere il monitor PC giusto per Mac può essere difficile se non si sa a cosa serve! Il Pro Display XDR di Apple è il monitor perfetto che stiamo cercando ma come vi abbiamo spiegato, richiede un budget veramente importante e noi stessi non siamo convinti che sia una scelta sostenibile per chi vuole solo un monitor esterno d’appoggio da usare col proprio macbook.

Oltre alla questione budget che comunque nella scelta di questi monitor potrebbe essere relativa, ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione mentre scegliamo il miglior monitor per il nostro mac.

Le seguenti informazioni elencano i principali componenti che abbiamo considerato nella scelta dei prodotti di questo post. I professionisti possono desiderare il supporto multischermo, la riduzione della luce blu, la gestione delle sorgenti o altre funzioni software. Per chi desidera un buon prodotto anche per l’intrattenimento, è importante verificare la compatibilità con l’HDR.

Connettività: Da prediligere la presenza dello standard Usb-C e Thunderbolt, per avere la massima qualità mentre utilizziamo il nostro monitor esterno collegato al mac. Ovviamente possiamo usare anche la connessione Hdmi, ma ormai dovremo quasi sicuramente utilizzare un adattatore con piccole ma relative perdite in qualità che potrebbero non farci molto contenti.

Pannello: Quasi sicuramente dovremo optare per un pannello con tecnologia Ips, standard ormai molto in voga e che ci garantisce il miglior rapporto qualità prezzo che possiamo pretendere dal nostro monitor.

Risoluzione: Vi che stiamo investendo, cerchiamo un monitor con risoluzione 4k per sfruttare al meglio le impostazioni dei nostri mac ed avere un monitor esterno performante anche nei vari upgrade che ci possono essere nella nostra postazione. Valutiamo attentamente la risoluzione anche in base ai programmi che utilizzeremo per lavoro o svago. In linea di principio, maggiore è il numero di pixel di un monitor, più dettagliata sarà l’immagine. Non consigliamo di utilizzare monitor con una densità di pixel superiore a 220ppi (pixel per pollice) perché l’occhio umano non è in grado di distinguere alcuna differenza oltre quel punto. Iniziare con il FullHD (1080p) è una buona idea, ma consigliamo il QHD (2K) (2560×1440) o il 4K (3840×2160) se si cerca l’immagine più nitida e dettagliata.

Lascia un commento