Come Scegliere il Miglior Monitor PC: Cosa Deve Avere

Se sei qui è perché non sai come scegliere il miglior monitor per il tuo PC. In questa guida ti suggeriremo quali dimensioni sarebbero più opportuni alle tue esigenze, quale schermo riduca l’affaticamento degli occhi e tanto altro ancora.

Un buon schermo di un computer potrà agevolare i tuoi lavori. Al di là che lo usi per studiare o lavorare poco importa, poiché la scelta rientrerà tra le tue priorità e per un tuo star bene.

La valutazione di uno schermo sarà indispensabile per comprendere su quale tipologia orientarti, utilizzi un dispositivo elettronico per l’ufficio? Lavori da casa? Per scopi ludici o professionali? In questa guida ti aiuteremo ad individuare sia il miglior monitor PC per gli occhi che per le dimensioni più adeguate.

Samsung Smart Monitor M5 (S27AM502), Flat 27", 16:9,...
Acer CB272bmiprx Monitor Professionale FreeSync 27" Display...
Samsung Monitor Gaming Odyssey G7 (C27G73), Curvo (1000R),...
Samsung Monitor CF39 (C27F396), Curvo (1800R), 27", 1920 x...
Samsung Smart Monitor M5 (S27AM502), Flat 27", 16:9,...
Acer CB272bmiprx Monitor Professionale FreeSync 27" Display...
Samsung Monitor Gaming Odyssey G7 (C27G73), Curvo (1000R),...
Samsung Monitor CF39 (C27F396), Curvo (1800R), 27", 1920 x...
-
-
209,00 EUR
249,43 EUR
559,00 EUR
188,19 EUR
Samsung Smart Monitor M5 (S27AM502), Flat 27", 16:9,...
Samsung Smart Monitor M5 (S27AM502), Flat 27", 16:9,...
209,00 EUR
Acer CB272bmiprx Monitor Professionale FreeSync 27" Display...
Acer CB272bmiprx Monitor Professionale FreeSync 27" Display...
-
249,43 EUR
Samsung Monitor Gaming Odyssey G7 (C27G73), Curvo (1000R),...
Samsung Monitor Gaming Odyssey G7 (C27G73), Curvo (1000R),...
559,00 EUR
Samsung Monitor CF39 (C27F396), Curvo (1800R), 27", 1920 x...
Samsung Monitor CF39 (C27F396), Curvo (1800R), 27", 1920 x...
-
188,19 EUR

Come devi scegliere un monitor PC: i nostri consigli

Dopo aver assodato l’importanza relativamente alla scelta del monitor del computer, è arrivato il momento che tanto desideravi: scoprire quali caratteristiche deve possedere un display del tuo dispositivo informatico.

Quale dimensione deve avere un monitor del computer

La scelta delle dimensioni dello schermo di un computer è importante per la tua vista. Un fattore importante riguarda la distanza tra gli occhi e il display. Gli esperti suggeriscono di mantenere una lontananza di almeno 50 centimetri.

È per altro molto importante non superare il metro di distanza. Se così fosse al di là delle dimensioni più o meno grandi, potresti incorrere a difficoltà non meno importanti.

Se volessi scegliere il miglior monitor per PC devi comprendere innanzitutto, qualche regola generale. Al di là delle sue dimensioni, la prima accortezza riguarda la distanza visiva. Per schermi da 15 o 17 pollici è meglio attenersi ai 50 o 80 centimetri di distacco.

Maggiore sarà il display del computer, di più dovrà essere la distanza. A tal proposito non possiamo non iniziare dalla risoluzione. Più quest’ultima sarà elevata, più i dettagli saranno nitidi.

Se utilizzassi il tuo monitor per l’ufficio, la dimensioni consigliate sarebbero 23 o 24 pollici. Qualora avessi più budget da investire in quest’ultimo, potresti optare per uno schermo molto più grande.

Essenzialmente potresti adattare la grandezza o piccolezza dello schermo in base a ciò su cui lavorerai. Un programmatore ad esempio, non solo necessiterà di un monitor molto grande, bensì anche di due per poter separare le finestre di lavoro e avere una visuale migliore sul codice in lavorazione.

MSI Optix G271 Monitor Gaming 27", Display 16:9 FHD...
BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x...
LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24" FULL HD LED,...
BenQ EW2780U Monitor PC per l'Intrattenimento, Risoluzione...
MSI Optix G271 Monitor Gaming 27", Display 16:9 FHD...
BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x...
LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24" FULL HD LED,...
BenQ EW2780U Monitor PC per l'Intrattenimento, Risoluzione...
228,71 EUR
307,58 EUR
134,09 EUR
513,68 EUR
MSI Optix G271 Monitor Gaming 27", Display 16:9 FHD...
MSI Optix G271 Monitor Gaming 27", Display 16:9 FHD...
228,71 EUR
BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x...
BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K (risoluzione 3840 x...
307,58 EUR
LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24" FULL HD LED,...
LG 24GN53A UltraGear Gaming Monitor 24" FULL HD LED,...
134,09 EUR
BenQ EW2780U Monitor PC per l'Intrattenimento, Risoluzione...
BenQ EW2780U Monitor PC per l'Intrattenimento, Risoluzione...
513,68 EUR

Monitor PC: quale pannello adottare

Per scegliere il miglior monitor PC un altro elemento da valutare è il pannello. Ogni anno la tecnologia di essi cambia e si evolve costantemente. Ecco le tipologie che potresti valutare:

  1. TN (twisted nematic)
  2. IPS (in-plane switching)
  3. VA (Vertical Alignment)

I pannelli twisted nematic registrano un alto rapporto tra velocità ed economicità. I produttori riescono a garantire quanto detto ad un buon prezzo, grazie all’utilizzo di una elevata frequenza d’aggiornamento (conosciuta dai più esperti come refresh rate).

I monitor IPS garantiscono un miglioramento visivo da differenti angolazioni e durante la riproduzione del colore. Mentre gli “ultimi” in classifica, quelli VA, replicano le stesse caratteristiche di quelli in-plane switching ma con neri più profondi.

Gli ultimi che approderanno sul mercato saranno i display OLED. Molti informatici affermano che saranno necessari un po’ di anni prima che essi possano essere acquistati a prezzi concorrenziali.

Restando in tema di refresh rate, ecco quale potrebbe essere più indicato per il tuo utilizzo:

  • Uso comune del PC: per scrivere, navigare online, guardare film in streaming e attività non complesse, è sufficiente un monitor con frequenza d’aggiornamento di 60 Hz.
  • Videogames: se fossi un assiduo giocatore potrebbe servirti un display del computer con refresh rate di almeno 144 Hz a salire. Ricorda che per girare correttamente e far sì che il titolo sia fluido, anche la scheda video dovrà essere adeguata.

Se invece le necessità si facessero più complesse come l’obbligo di usare una Frequenza dei fotogrammi (FPS) più frenetica, in questo caso sarebbe ideale acquistare uno schermo da 24 pollici che arrivi ai 240 Hz.

In tema gaming gli esperti suggeriscono GSync e FreeSyncs. Entrambi hanno la capacità di adattarsi perfettamente alla potenza della scheda video, garantendo performance ad alto livello, fluidità e nitidezza.

AOC 24G2U5/BK Monitor da Gaming Flat 23.8" IPS, Frameless,...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR,...
LG 34WN650 Monitor 34" UltraWide 21:9 LED IPS HDR 400,...
Philips 273V7QDAB Monitor 27" LED IPS Full HD, 4 ms, 3 Side...
AOC 24G2U5/BK Monitor da Gaming Flat 23.8" IPS, Frameless,...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR,...
LG 34WN650 Monitor 34" UltraWide 21:9 LED IPS HDR 400,...
Philips 273V7QDAB Monitor 27" LED IPS Full HD, 4 ms, 3 Side...
184,98 EUR
149,99 EUR
329,99 EUR
152,00 EUR
AOC 24G2U5/BK Monitor da Gaming Flat 23.8" IPS, Frameless,...
AOC 24G2U5/BK Monitor da Gaming Flat 23.8" IPS, Frameless,...
184,98 EUR
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR,...
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR,...
149,99 EUR
LG 34WN650 Monitor 34" UltraWide 21:9 LED IPS HDR 400,...
LG 34WN650 Monitor 34" UltraWide 21:9 LED IPS HDR 400,...
329,99 EUR
Philips 273V7QDAB Monitor 27" LED IPS Full HD, 4 ms, 3 Side...
Philips 273V7QDAB Monitor 27" LED IPS Full HD, 4 ms, 3 Side...
152,00 EUR

Valutare un Monitor PC per la risoluzione

Come scegliere un monitor per il PC partendo proprio dalla risoluzione? Sebbene per qualcuno i pixel possano sembrare banali, per molti sono essenziali. Più elevata è la capacità di questi quadrettini a variare colore, più dettagliata sarà una immagine.

Ecco quindi le varie tipologie di risoluzione:

  • FULL HD (FHD): risoluzione soddisfacente, attualmente quella standard. Il numero di pixel è pari a 1920 x 1080, anche nota come 1080p.
  • Quad HD (QHD): rispetto alla soluzione precedente presenta un 80% in più. Il numero di pixel è di 2560 x 1440, anche noto come 1440p oppure 2K.
  • Ultra UHD (UHD): il suo numero di pixel 3820 x 2160, nonché l’ultima tecnologia di pannello sul mercato e noto come come 4K oppure 2160p, rappresenta quattro volte maggiore i quadratini rappresentati nella risoluzione FHD.

Non dovrai sottovalutare di conseguenza il corretto rapporto che dev’essere presente tra risoluzione del monitor e pollici. Se acquistassi un monitor troppo grande la cui densità dei pixel è troppo bassa, si verificherebbe uno squilibrio poco piacevole.

Acquistare monitor PC: qual è la velocità d’aggiornamento?

Se volessi acquistare un monitor PC di buona qualità e per un uso comune, quindi senza che rispecchi obbligatoriamente le caratteristiche ideale di un gamer, ti basterebbe sceglierne uno il cui refresh rate e tempo di risposta camminino a braccetto.

Un esempio banale potrebbe essere un display da 60 Hz e 5 ms. A proposito di quanto descritto, un altro elemento importante riguarda il rapporto d’aspetto, anche definito in gergo tecnico come aspect ratio.

Per migliorare la produttività potresti optare per i monitor PC Ultra Wide, la cui forma è maggiormente allungata orizzontalmente. Il loro rapporto è 21:9 in confronto ai 16:9 che si notano sui display comuni, come quello utilizzato per i televisori.

La pecca sarebbe quella di visualizzare i bordi laterali su un display Ultra Wide, poiché gran parte dei contenuti audiovisivi vengono proposti nel forma più comune, nonché 16:9.

La miglior connettività di un buon monitor PC

Se volessi valutare un buon monitor per il PC non puoi omettere la sua connettività. La più comune e che oggi oseremo dire oramai tradizionale al punto di essere definita quasi obsoleta è la VGA (Video Graphics Array).

Una delle primissime interfacce per connettere il proprio PC ad un monitor esterno oppure ad una televisione. Tale standard analogico viene utilizzato qualora il PC non avesse alcuna uscita HDMI, Displayport o DVI.

Tra le interfacce più tecnologiche e di qualità elevata citiamo la DVI e la nota HDMI. Entrambi standard digitali la cui trasmissione di informazioni dal computer avviene senza che si perda la qualitàvideo e neppure audio.

Se l’utilizzo del PC richiedesse un tempo medio lungo (per studiare o lavorare in smart working), potresti ricorrere ad un’altra interfaccia digitale, Displayport. Si rivelerà molto utile grazie alla porta USBC che ti garantirà di caricare il tuo tablet o smartphone.

Miglior monitor PC: quanto conta la regolazione?

Scegliere il miglior monitor PC significa valutare quanto sia possibile regolarlo. Al di là che tu ne faccia un uso domestico o lavorativo, l’ergonomia è tutto. L’obiettivo è quello di poter ridimensionare a tuo piacimento, l’inclinazione del display rispetto all’asse verticale.

Più la regolazione di un monitor è flessibile (inclinazione, altezza e piano girevole), maggiore sarà capacità di comfort che potrà regalarti a sostegno delle tue dure giornate di lavoro o studio.

Molto utile è la funzione PIVOT, si tratta di una opzione più professionale in quanto consente l’inclinazione dello schermo del PC 90°, posizionando maggiormente in verticale.

I monitor più avanzati tecnologicamente parlando, dispongono della opzione flicker free, in grado di regolare il refresh rate a sua volta per poter diminuire l’affaticamento visivo.

Qual è il Miglior monitor con casse integrate?

Se stessi cercando il miglior monitor con casse integrate la ricerca potrebbe essere più complessa. Oggi, soprattutto per via dell’esponenziale crescita del mercato dei videogames per PC, per assurdo ci sono sempre meno integrazioni con l’audio.

Non sempre un monitor PC costoso possiede un ottimo (qualitativamente parlando) audio integrato. Quindi non lasciarti ingannare dal prezzo, bensì da quali casse abbia effettivamente e dalle sue caratteristiche.

Samsung S24F350FH Monitor 24" Full HD, 1920 x 1080, 60 Hz, 5...
  • Monitor PC LED Flat con risoluzione Full HD
  • Design sottile con uno spessore pari a 10 mm
HP – PC 27fw Monitor con Casse Audio, Schermo IPS FHD...
  • Schermo: Display 27” FHD 1920 x 1080 a 60 Hz, IPS con retroilluminazione LED, Antiriflesso, Micro-Edge
  • Tecnologia: AMD FreeSync - Tempo di risposta: 5 ms da grigio a grigio (con overdrive)
Offerta
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR,...
  • Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker Safe
  • AMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibrato

Comprare monitor PC con buon sintonizzatore

Durante la ricerca di un buon monitor per PC non può mancare il sintonizzatore TV. Una funzione in più (accessoria), che ti consente di poter visionare i canali in analogico (tra quelli ancora oggi esistenti) e digitali.

Non è sicuramente una features che compromette la qualità del lavoro, ma potrebbe essere una agevolazione qualora si volesse risparmiare sull’acquisto di una TV e sostituirla con un buon monitor per PC con adeguato sintonizzatore.

LG 28TK41 Monitor TV 28" LED HD, DVB/T2/S2 0V-WZ, Ottimo per...
  • Dimensione Schermo: 28 "
  • Sintonizzatore: DVB-C , DVB-S2, DVB-T, DVB-T2
HP – PC 27fw Monitor con Casse Audio, Schermo IPS FHD...
  • Schermo: Display 27” FHD 1920 x 1080 a 60 Hz, IPS con retroilluminazione LED, Antiriflesso, Micro-Edge
  • Tecnologia: AMD FreeSync - Tempo di risposta: 5 ms da grigio a grigio (con overdrive)
Offerta
LG 24ML600S Monitor 24" FULL HD LED IPS, 1920x1080, 1ms MBR,...
  • Monitor 24" FullHD 1920 x 1080, AntiGlare, Flicker Safe
  • AMD FreeSync 75Hz, 250 cd/m2, colore calibrato

Qual è il miglior monitor PC con ottimo rapporto qualità prezzo

Trovare il miglior monitor PC con ottimo rapporto qualità prezzo è il sogno di tutti gli informatici o aspiranti tali. Il budget è indispensabile per comprendere quello che potrebbe esser un buon schermo, in linea alle tue aspettative.

Ecco quale range di prezzo potresti trovare in base alle caratteristiche hardware:

  • Monitor PC HD: sono anche quelli più economici, la cui possibilità di trovarli a 70€ o qualcosa in più non è difficile.
  • Monitor PC 4K o da gaming: comprendi che si tratta di una categoria di qualità più elevata e maggiormente professionale. Il listino in questo caso, potrebbe superare tranquillamente i 700€.
  • Maxi schermo per computer: è probabilmente la categoria più costosa che ci sia. Il listino può partire da 1000€ e superare abbondantemente i 2000€. Hanno tutto quello che un giocatore professionista possa desiderare, dalla connettività estesa alla riproduzione audio e video alla massima qualità, dal controllo delle impostazioni a distanza allo schermo antiriflesso e così via.

Dunque, se le tue aspirazioni non fossero di larghe pretese, il budget ideale per avere un buon monitor PC ammonterebbe a circa 200/300€.

Come scegliere il miglior monitor PC: le nostre conclusioni

Abbiamo visto in questa guida come scegliere il miglior monitor PC secondo le nostre linee guida. Quindi vorremmo riepilogarti le attenzioni a cui dovrai prestare:

  1. Quali sono le dimensioni consigliate? Un buon standard per utilizzo casalingo potrebbe essere di 19 pollici, mentre tra i 24 i 27 per un uso aziendale/lavorativo.
  2. Pannello e risoluzione: se volessi un minimo di buona qualità, la scelta ricadrebbe su un Full HD.
  3. Velocità di aggiornamento: la priorità va assolutamente agli Ultra Wide.
  4. Connettività: sì ai Display-port, ma senza disprezzare l’HDMI.
  5. Regolazione dello schermo: quanta possibilità hai di regolarlo?
  6. Casse integrate: un plus che potrebbe fare la differenza qualora fossi un assiduo ascoltatore di musica, film in streaming e tanta voglia di giocare.
  7. Sintonizzatore TV: scelta facoltativa qualora non avessi e né volessi un televisore.

Adesso hai capito quale monitor PC è più idoneo alle tue esigenze? Qualora avessi necessità o consiglio da ricevere, puoi commentare l’articolo e saremo lieti di poterti rispondere al più presto possibile.